Oggi parleremo di un autore spagnolo che nell’ultimo periodo è stato considerato come la persona che più di tutti ha fatto parlare di lui e dei suoi libri. Stiamo parlando di Carlos Luis Zafón , e in particolare della sua opera più nota e più eccelsa, cioè, ” L’ombra del vento” .
Per coloro che non ne hanno ancora sentito parlare , cominciamo a dare uno sguardo alla storia:
 
“All’alba di un giorno del 1945, un ragazzo è accompagnato da suo padre in un luogo nascosto, misterioso nel cuore del centro storico “Il Cimitero dei Libri Dimenticati” Lì, Daniel Sempere si imbatte in un libro che cambierà il corso della sua vita e sarà trascinato in un labirinto di intrighi e oscuri segreti sepolti nell’anima della città . “
 
 
L’Ombra del Vento è un mistero letterario ambientato a Barcellona nella prima metà del XX secolo , dai fasti del passato Modernismo alle tenebre della guerra . L’Ombra del vento mescola tecniche di intrigo , romanzo storico e commedia di costume , ma , soprattutto, una tragedia d’amore storico il cui eco è proiettato nel tempo. Con grande forza narrativa , l’autore tesse trame e misteri come bambole russe in una storia indimenticabile sui segreti del cuore e il fascino dei libri , tenendoci col fiato sospeso fino all’ultima pagina .
 
La narrativa di questo libro è una delle migliori dell’ultimo periodo . Questo libro è stato scritto un paio di anni fa , ma sembra quasi come se fosse stato scritto molto tempo fa. Non vi annoierete di questo libro , perché la storia vi travolgerà completamente .
 
In questo libro non c’è solo una storia d’amore , bensì due storie d’amore con molte somiglianze (e una di loro è parecchi anni prima dell’altra ) e molte cose che ci fanno sospirare .
 
La storia ha tutto ,romanticismo , mistero, azione .. è difficile anche sapere in che categoria collocarlo. Ma una cosa è certa : si tratta di un’ “insalata” molto buona.

 

Are you interested in any Course?