Tutti sanno che la città dell’Alhambra ha tanto fascino e tante feste. Ma quella più importante di tutte resta la Feria di Granada.

Conosciuta anche come el Corpus, uno dei momento più attesi dai granadini e dai turista che visitano la città, la feria quest’anno inizia sabato 26 maggio con l’alhumbrado, e cioè la notte in cui la città si accende e si riempie di luci, e termina sabato 2 giugno, con il castello di fuochi artificiali.

Come ogni anno, per una settimana intera si svolgono evento, festival, seminari e performance nel centro della città, per adulti e bambini, ma i giorni più significativi restano, senza dubbio, il mercoledì e il giovedì. Infatti, mercoledì, alle ore 12, avrà luogo la sfilata della Tarasca, con giganti e maschere, mentre giovedì è il giorno della processione religiosa del Corpus Christi (alle ore 10:15) e del concorso degli altari.

Come di solito accade in molte città dell’Andalusia, oltre agli eventi organizzati in centro, la feria si svolge principalmente nel cosiddetto recinte, que solitamente viene allestito fuori dal centro, visto che si richiede molto spazio per posizionare il gran numero di casetas e attrazioni. Quest’anno la feria prevede ben 78 casetas, quasi 170 attrazioni, un parcheggio per circa 2000 veicoli, linee di autobus speciali, e la metro offre un servizio h24, durante tutto giovedì e venerdì di questa settimana così speciale.

Per ulteriori informazioni sul programma della Feria di Granada 2018, clicca qui.

Se ti trovi a Granada questa settimana, non perdere questo evento così speciale che ti permetterà di conoscere la città in una veste del tutto differente e senza paragoni!

Comments

Are you interested in any Course?