Ogni primavera più di 10.000 persone vengono nella nostra città per ascoltare poesie inedite in Europa. Si tratta del Festival Internazionale di poesia di Granada, dove ci sono 5 giorni di poesia. Quest’anno la data è il 25-29 aprile ed è quando Granada diventa la capitale poetica per eccellenza .

Più di mezzo centinaio di autori sarebbero passati per la capitale e diversi villaggi della provincia. Come sappiamo, Granada è la città del grande poeta Federico García Lorca che fu ucciso nella sua casa e dove ora si svolgono alcune letture del Festival. Un altro luogo imprescindibile per il festival è l’Alhambra, così come il Carmen de os Mártires, dove San Juan de la Cruz scrisse il suo Cantico spirituale.

Il festival è diretto da Daniel Rodríguez Moya e ha il sostegno del governo spagnolo, della giunta andalusa, del consiglio provinciale e di altre istituzioni pubbliche. Se sei interessato a partecipare a uno dei giorni del festival, ecco il programma della settimana!

 

 

 

Programma:

Blocco 1 (domani) Facoltà di Scienze dell’Educazione:

  • ‘10:00 h. Presentazione istituzionale delle giornate.
  • 10:30. Conferenza inaugurale. Jordi Sierra i Fabra nel suo 50º anniversario. Presenta: Paqui García Garrido (responsabile provinciale della rete professionale delle biblioteche scolastiche).
  • 11:30 h. Classici moderni. Juan Antonio González Iglesias (Premio Nazionale della Critica).
  •  12:30 h. Laboratorio di poesia con Elena Escribano. Presenta: Mila Villanueva.

 

Blocco 2 (pomeriggio) Huerta de san Vicente:

  •  17:30 h. Inaugurazione istituzionale.
  •  18:00 h. Recital. Mohamed Bennis (Marocco) e Juan Antonio González Iglesias (Spagna) Traduce: José Sarria.
  •  19:00 hs. I lettori del UGR chiedono. Conversazione-recital di Adonis con Raquel Lanseros. Coordina: Remedios Sánchez.
  •  20:00 h. Chiusura poetica- musicale in omaggio a Federico García Lorca: Maria Peláe.

 

26 aprile 2022

BLOCCO 3  Facolta di scienze dell’educazione:

  • 10:00. Laboratorio di poesia con Raúl R. Sola.
  • 10:30 h. Laboratorio di narrativa (I). Come si costruisce un racconto: Manuel Francisco Regina.
  • 11:30. Workshop “Scrivere per crescere professionalmente. Dante e Shakespeare come modelli di imprenditorialità” con Fernando Lallana (scrittore).
  • 12:30. Conversazione- recital di poeti nazionali Raquel Lanseros, José Luis Rey e Ioana Gruia.

 

Blocco 4 ( pomeriggio) Biblioteca dell’Andalusia:

¹ 16:00 h. Recital. Poeti granadini: Marcelo García, Rosa Morillas, Gerardo Venteo, Marina Tapia e Josefina Martos.

¹ 17:00 h. Recital- colloquio di poeti nazionali: Tito Muñoz, Tirso Priscilo Vallecillos e José Sarria.

Blocco 5 (pomeriggio) Il fip den l’Alhambra palazzo sw Carlo V:

  • 18:30. Presentazione- Recital di Leila Slimani (Premio Goncourt) con Remedios Sánchez. Traduce: Raquel Lanseros.

 

 

 

  • 19:45. “Il Concorso del Cante Jondo. I fiamminghi hanno la parola”. Intervengono: Carmen Linares, Arcángel, Marina Heredia, Eva la Yerbabuena, e Soleá Morente. Coordina: Juan Pinilla.
  • 20:45 h. Consegna del I Premio Festival Internazionale di Poesia a Carmen Linares.

 

 

27 aprile 2022 blocco 6 (domani) Facoltà di scienze dell’educazione:

  • 10:00 hs. Laboratorio di poesia. Tirso Priscilo Vallecillos.
  • 11:00 h. Dibattito- recital. Manuel Francisco Reina, Farid Othman-Bentria Ramos, Jorge Pozo Soriano.
  • 12:00 Recital di poesia giovane: Marta Jiménez Serrano, Antonio Díaz Mola e Jesús Pacheco. Presenta: Lena Carrilero.
  • 13:00. Laboratorio di poesia e musica con Diego Martín e Sergio Arlandis.

 

Blocco 7 (pomeriggio) Sala Maxima, Spazio V Centenario ( UGR):

16:00 h. Laboratorio. Allen Josephs (Università della Florida occidentale).. 17:00 h. Conversazione sulla narrativa tra Elisa Victoria e Marta Jiménez Serrano Coordina: Pilar Núñez. 18:00. Dibattito-Recital di poeti internazionali: Ataol Behramoglu (Turchia), Abdul Hadi Sadoum (Iraq), Eduardo Herrera Baullosa (Cuba), Carmen Boullosa (Messico), Daniel Calabresse (Cile). Coordina: José Manuel Ruiz (Direttore della Cattedra Federico García Lorca).. 19:00 hs. I LETTORI DELL’UGR chiedono. PERCHÉ LA LETTERATURA? Intervengono: Gonzalo Manglano (autore), Raquel Lanseros, Rafael Soler. Coordina: Pilar Núñez Delgado (Direttore dell’Aula di Letteratura dell’UGR).. 20:00 H. LABORATORIO DI POESIA E MUSICA con Rayden e Adriana Moragues. Coordina: José Manuel Ruiz (Direttore della Cattedra Federico García Lorca).

 

 

28 aprile 2022. Blocco 8 (mattina) Facoltà di scienze dell’educazione:

  • 10:00 h. Workshop: Come si scrive una poesia nel XXI secolo da Ioana Gruia.
  • 11:00 h. Laboratorio di letteratura per bambini con Ana Maria Romero Yebra e Maria del Carmen Quiles.
  • 12:00 h. Recital di poesia: Ana Merino, Carmen Boullosa (Messico) e Eleonora Finkelstein (Cile).
  • 13:00 h. Colloquio-laboratorio. Conversazione “Giornalismo, libertà di espressione ed esilio”. Intervengono Patricia Orozco (Premio Internazionale di Giornalismo Julio Anguita Parrado 2022), Francisco Terrón (Segretario Generale Sindacato dei Giornalisti dell’Andalusia) e Daniel Rodríguez Moya (giornalista) e Susana Sarrión (Associazione dei Comunicatori di Granada).

Blocco 9 (pomeriggio) Centro García Lorca:

  • 16:00 h. La componente culturale nell’opera di Federico García Lorca. Riflessioni su una traduzione con Anthony Geist (Washington University).
  • 17-19:00 h. SPAZIO GRANADA, CITTÀ UNESCO DELLA LETTERATURA.
  • 17:00 hs. Inma López-Silva (Premio della Critica in Narrativa) in conversazione con Domingo Sánchez-Mesa.
  • 18:00. Conversazione di Ana Merino (Premio Nadal) con Jesus Ortega.
  • Ore 19. Recital poetico. Antonia Vicens (Premio Nazionale di Poesia), Dionisia García, Jenaro Talens e Javier Salvago (Premio Nazionale della Critica).
  • 20:00 hs. Conversazione di Pasión Vega con Juanjo Tellez.

Blocco 10 (domani) facoltà di scienze dell’educazione:

  • 11:00- 13:00 hs. Stage con i partecipanti del FIP su narrativa e reti con May R. Ayamonte. Presenta: Gerardo Rodríguez-Salas.

Blocco 11 (pomeriggio) l’Alhambra (Palazzo di Carlo V):

  • 19:00 h. Chiusura. I lettori del UGR chiedono. Sergio Ramírez (Premio Cervantes), Gioconda Belli e Luis García Montero conversano con Daniel Rodríguez Moya.
  • 20:00. Un Premio Nobel in pace. Svetlana Aleksiévich (Premio Nobel per la letteratura) conversa con Remedios Sánchez.

 

 

Come ogni anno, non è solo la città di Granada che si interessa e partecipa al festival, ma anche alcuni comuni della sua provincia. Qui vi lasciamo anche il programma della provincia di: Fuentevaqueros, Alfacar, Viznar, Valderrubio e Pinos Puente.

 

Municipio Lorquianos

Pini Ponte: IES CERRO DE LOS INFANTES

Giovedì 28 aprile, ore 10.15

Autore: Danie Calabresse (Argentina)

Presenta:  Ramon Martínez

 

VIZNAR: CENTRO CIVICO

Mercoledì 27 aprile, ore 18.00

Autore: Eleonora Finkelstein (Cile)

Presenta: Gerardo Rodríguez-Salas.

 

FUENTEVAQUEROS: MUSEO CASA NATALE FEDERICO GARCIA LORCA

Mercoledì 27 aprile, ore 18.00

Con Federico in sottofondo. Ana Merino (autrice del romanzo Amiga) in conversazione con Maria Bastos Amigo (nipote di Joaquín Amigo)

Presenta: Ramon Martinez.

 

VALDERRUBIO

CASA MUSEO FEDERICO GARCIA LORCA

Mercoledì 27 aprile, 9,15h

Autore: Mohammed Bennis (Marocco).

Presenta: Ramon Martinez.

Traduzione: Giuseppe Sarria.

 

ALFACAR

BIBLIOTECA MUNICIPALE

Mercoledì 27 aprile, ore 18.00

Autore: Antonia Vicens (premio nazionale di letteratura)

Presenta: Ramedio Sanchez

 

Se volete scaricare il programma completo e leggere maggiori informazioni sul festival, questo è il link: Programma in PDF – Festival Poesía Granada (servicioapps.com).

 

 

La città si anima e accoglie molti turisti. Dopo due anni di pandemia, la gente non vede l’ora di celebrare questi eventi e divertirsi come prima. Se sei interessato, non perdere l’occasione di vedere Granada in questi giorni speciali.

 

Da iNMSOL vi auguriamo uno spettacolare festival della poesia!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*