Passeggiando per il centro della città , è evidente che il numero di giovani stranieri che vagano per la Gran Vía , Plaza Nueva o Reyes Catolicos rappresenta una percentuale molto alta di tutti i turisti – 2.500.000 lo scorso anno – che fanno visita a Granada . E sono qui principalmente per un motivo : imparare lo spagnolo. Come risultato di questa realtà arriva il primo Festival Internazionale di Lingua , cultura e tempo libero , amorevolmente presentato con il nome di ‘ Flecos ‘ .
Il prossimo 3 , 4 e 5 ottobre si terrà a Granada un’iniziativa nazionale pionieristica che mira a riunire insegnanti, studenti e istituzioni castigliane come asse comune, per favorire la promozione della cultura spagnola.
La Germania sarà l’ ospite della prima edizione di Flecos . L’armonia tra la Camera di Commercio di Friburgo ( Freiburg IHK) e Granada ( non bisogna dimenticare che la città tedesca e quella andalusa sono gemellate ) è stato un fattore determinante nella scelta del paese teutonico come ospite d’eccezione il prossimo ottobre .
Il capo del Palacio de Congresos , Raul Lozano , ha sottolineato durante la sua presentazione che il festival riunisce la collaborazione dei settori scientifico , accademico , culturale e di business, con il sostegno delle istituzioni .
L’organizzazione mira a superare nella sua prima edizione 300 partecipanti con un programma volto a esperti nell’insegnamento dello spagnolo come lingua straniera , futuri professionisti e studenti di castigliano stranieri .
Promotore di questo evento è l’ Instituto Mediterráneo Sol , che è anche parte del comitato organizzatore e scientifico , nella persona del suo direttore Javier Torres

Are you interested in any Course?