Ribaltare la tortilla

Significato

Quando le cose non vanno come desideriamo, quando vogliamo cambiare la situazione attuale, quando siamo nei guai, in difficoltà di qualsiasi tipo, quando stiamo perdendo e molti altri scenari è il momento d’esclamare che vorremmo ribaltare la tortilla. Significa cambiare la situazione delle cose. Ad esempio, se stiamo perdendo denaro, cambiare le carte in tavola significa iniziare a guadagnare. Se ci troviamo in una brutta situazione con il nostro partner, in questo contesto significa riconciliarsi.
È un’espressione costantemente usata da allenatori e atleti nelle competizioni quando i risultati vanno male.

Origine

L’origine deriva probabilmente da una semplice analogia nata durante la cottura di una tortilla spagnola o di patate.
È forse interessante ricordare la storia (vera o leggendaria, chissà) di come è stata inventata la nostra famosa frittata e poter, in questo modo, collocare un possibile inizio della nostra locuzione verbale.
Questa brevissima storia ha inizio nei Paesi Baschi, dove un locandiere doveva servire il generale Tomás Zumalacárregui mentre si recava ad assediare Bilbao nel giugno del 1835.
Le dispense erano molto scarse dopo le carestie della guerra carlista. Con pane, cipolle, patate e qualche uovo, la brava donna preparò la prima frittata di patate e il generale ebbe il privilegio di essere il primo essere umano a gustare questo superbo piatto.
È prevedibile che, dall’obbligo di dover capovolgere la frittata, per una cottura perfetta di questo famoso piatto spagnolo, sia nata presto l’analogia con situazioni di vita.

Analogie con altre lingue

Gli inglesi ovviamente non esprimono questo cambiamento di situazione con to turn the tortilla around. La loro metafora di cambiare le cose non si basa su una tortilla, ma sulle tavole: ribaltare la tavola.

Ribaltare la tortilla

Altri proverbi

No hay mala cocinera, con tomates a la vera
Lo que agosto madura, septiembre lo asegura
Agua de febrero, llena el granero
A la tercera va la vencida