Metodo di preparazione:

Gli champignon sono un alimento ampiamente consumato dalla popolazione. Sono famosi quanto i porcini e i tartufi, ma non sono altrettanto pregiati. Tuttavia, grazie alle loro caratteristiche organolettiche e gustative di leggerezza e delicatezza, alla loro facilità d’uso e alla relativa facilità di riproduzione artificiale, i funghi sono senza dubbio il tipo più coltivato – o meglio, allevato – in Spagna. Si prestano a molte preparazioni diverse: possono essere gustati fritti o al forno, ma sono molte le ricette con i funghi che si possono realizzare. Inoltre, vengono spesso utilizzati per insaporire salse o brodi, sia per le verdure che per la carne, rendendo così le preparazioni più gustose.

Seguiamo ora passo dopo passo come preparare una buona ricetta di funghi all’andalusa:

  1. Spaccare i funghi, separando il gambo dalla parte superiore, lavarli bene.
  2. Cuocerli in acqua salata per 25 minuti. Scolarli e metterli in una pentola.
  3. Soffriggere il prosciutto con l’olio d’oliva e il burro.
  4. Aggiungere il sofrito, il cetriolino e il prezzemolo tritato nella padella con i funghi.
  5. Mescolare tutti gli ingredienti, condire con il succo di limone, aggiungere il vino sherry e mescolare, coprire il tegame e cuocere a fuoco lento fino a quando il vino non sarà quasi esaurito.
  6. Servire su pane tostato.

Champìgnon all'andalusa