Metodo di preparazione:

Mettere le marle in ammollo per far si che si idratino 24/48 ore, e cambiare spesso l’acqua per eliminare le impuritá del frutto.

Passate le 24/48 ore, mettiamo le mandorle idratate in un recipipente con un poco d’acqua e cominciamo a triturle con un frullatore ad immersione. Poco a poco cominceranno a rilasciare il latte di mandiorla o orzata. Dopodiché le passiamo in un macino per due motivi : per eliminare del tutto le impuritá e per premere ancora di pú le mandorle. Questo passaggio richiede molta pazienza e lavoro manuale.

Infine aggiungiamo lo zucchero la restante acqua al recipiente e mescoliamo energicamente e lo lasciamo in frigoprifero un paio d’ore per far si che sia freddo.

 

 Degustazione

Degustación

Finalmente serviamo la nostra orzata di mandorle e non ci resta che degustare questa fantastica bevanda rinfrescante.

Ricorda l’orzata deve essere consumata in poco tempo , poiché ha pochi giorni di conservazione

 

 

Are you interested in any Course?