Metodo di preparazione:

STORIA E PREPARAZIONE DEL REBUJITO

Il rebujito è una bevanda tipica andalusa. Viene solitamente preparata mescolando il vino manzanilla o fino con una bevanda analcolica aromatizzata al limone (come la Sprite o la 7 Up).

Il rebujito è una bevanda molto comune nelle fiere andaluse, come la Feria de Abril, la Feria del Caballo de Jerez o la Feria de Córdoba. È bevuto anche in molti pellegrinaggi della stessa comunità, come la Romería de El Rocío. La bevanda è stata conosciuta al di fuori dell’Andalusia a metà degli anni Novanta. In parte, la miscela è diventata popolare grazie all’interesse di un marchio di manzanilla. L’obiettivo era di rilanciare questo prodotto presso un pubblico più giovane.

Il rebujito potrebbe avere il suo precedente in un cocktail inglese noto come Sherry Cobbler. Era molto popolare in epoca vittoriana tra le classi più distinte. Una delle sue varianti conteneva una miscela di acqua gassata, zucchero, succo di limone, sherry e ghiaccio tritato. Si beveva con una cannuccia.

In tempi più recenti, il rebujito è diventato tipico delle feste andaluse, registrato per la prima volta in occasione della festa del Corpus Domini a Granada nel 19857.

Rebujito