Se vi trovate già a Granada e avete visitato tutta la città sappiate che le sorpresa ed i luoghi d’interesse non finiscono qua. Granada è una cittá incantevole. Al contempo è contornata da stupendi paesini da vedere.

SALOBREÑA

Questo grazioso villaggio sarà una delle migliori visite vicino Granada. Si trova a soli 70 km dalla città di granadina, a circa 50 minuti di auto. La caratteristica più evidente di questo grazioso villaggio della Costa Tropical è l’enorme castello. Si trova in cima al massiccio roccioso, utilizzato come prigione reale nel periodo nazarí; si tratta di un castello moresco del X secolo. Se volete trascorrere la giornata in spiaggia, vi consigliamo di andare a Cala Caletón. È molto facile da raggiungere e non lascia indifferenti. In realtà si trova a La Caleta, un piccolo villaggio a due minuti da Salobreña. Una volta arrivati alla Plaza del Lavadero, all’estrema destra della piazza, c’è un piccolo sentiero di pietra. Seguitelo fino alla fine e arriverete a questa cala.

Salobreña

 

ALMUÑECAR

È un tipico villaggio di mare dove è piacevole trascorrere una vacanza. Si trova a soli 80 km da Granada, una delle destinazioni più visitate della Costa Tropical. Ex terra fenicia, romana e araba. Per questo, presenta punti di reale interesse storico, come il Castello di San Miguel, una fortezza che risale al periodo musulmano; l’acquedotto romano di Sexi; il parco El Majuelo, dove i Fenici crearono una fabbrica di garum, o il Peñón del Santo, dove il re Abderramán I sbarcò per la prima volta nell’anno 755. Il clima di Almuñecar è sempre mite e subtropicale e la cosa più impressionante è il suo mare; nasconde tesori preziosi nelle Scogliere di Maro-Cerro Gordo, è un invito per chi ama le immersioni a scoprire tutto ciò che si nasconde sotto le acque dalle spiagge di La Herradura e Punta de la Mona.

Almuñecar

 

ALPUJARRA

L’Alpujarra non è un paese, è una regione. È divisa in due parti, la zona di Almeria e la zona di Granada. Composta da 25 comuni e coperta dalla Sierra Nevada, è una delle migliori mete vicino Granada. Stupisce per la bellezza del paesaggio, ricco di villaggi con case bianche. Persistono le tracce dei berberi. I villaggi sono così belli e tranquilli che è possibile visitarli tutti in auto. Devono l’aspetto dei loro villaggi ai musulmani che conquistarono questa zona. con l’arrivo dei Re Cattolici, i Mori dovettero fuggire. Così si stabilirono su questo versante della Sierra Nevada. L’ultimo re, Boabdil, dovette lasciare l’Alhambra e trascorrere qui il suo ultimo periodo. Mantennero la loro cultura e le loro radici. Si adattarono alle difficoltà geografiche creando le abitazioni in cui avrebbero vissuto. Filippo II inviò Don Giovanni d’Austria per espellerli.

Alpujarra

 

MONTEFRÍO

Questo posto splendido dista solamente 50 km dalla città di Granada. È caratterizzata dal fatto di trovarsi sotto uno sperone roccioso. Proprio qua si trovano una fortezza moresca e la Iglesia de la Villa. Questo villaggio era molto importante perché fu riconquistato dai Re Cattolici nel 1486. Da questo villaggio si può raggiungere la Peña de los Gitanos, una splendida area naturale che nasconde siti archeologici con dolmen del periodo neolitico.

Foto de Montefrío

ARENAS DEL REY

Si trova nella regione di Alhama, a nord della Sierra de la Almijara, a 52 km da Granada. È uno dei luoghi vicino Granada dove è possibile praticare attività sportive e di svago. Il centro della città fu completamente distrutto da un terremoto nel 1884. fu ricostruito alla fine dello stesso secolo. I più belli a nostro avviso sono i dintorni del lago e il lago stesso. Qui si possono svolgere numerose attività.

Arenas del Rey

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*