Giappone a Granada

Anche quest’anno Granada tornerá ad essere il punto d’incontro tra la cultura spagnola e giapponese. Due mondi completamente differenti, ma che si avvicineranno in questo festival che è giá iniziato il 1 ottobre, ma che finirá il 9 di ottobre.

Sei ancora in tempo per aprofittare di questa “Settimana della cultura giapponese”, partendo dalla gastronomia. Grazie a quella che si conosce come “Rotta giapponese di tapas”, si valorizzerá la cucina giapponese, parte del Patrimonio dell’Umanitá dell’ UNESCO. Non solo il sushi é tipico e te ne renderai conto nei principali bar e ristoranti di Granada, con tapas d’ispirazione giapponese che avrai la possibilitá di degustare solo durante questa settimana.

Festival Matsuri

Martedí 4 ottobre, Plaza Bibrambla, si animerá con il Festival Matsuri, uno dei piú tradizionali. In diversi stand sará possibile approfondire diversi aspetti della cultura giapponese, dalla musica, all’arte, dallo sport, ai giochi e ai cibi tipici. Se hai voglia di fare merenda come nei cartoni giapponesi, o vedere come si scrive il tuo nome in giapponese, o come ti veste un kimono o trasformati in un lottatore di sumo, non puoi perderti quest’opportunitá!

Festival Matsuri

Spettacoli e conferenze in Piazza Bibrambla

 

Cucina giapponese

Stand per godere della gastronomia giapponese

Il giorno seguente, mercoledí 5 ottobre, potrai partecipare ad un laboratorio di calligrafia. Studenti giapponesi sono pronti per condividere e insegnarti questa magnifica e affascinante disciplina. Se sei interessato, non perdere altro tempo e iscriviti attraverso questo link. Taller de caligrafía japonesa (shodo) (google.com).

Calligrafia giapponese

Studenti giapponesi ti aiuteranno.

iNMSOL, è felice di condividere eventi di questo tipo che sono senza dubbio un modo di ampliare i nostri orizzonti, conoscere culture diverse, anche senza prendere un aereo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

0
    0
    Il vostro acquisto
    Non hai aggiunto nulla...Torna al catalogo