Le persone alcune volte notano parole simili in spagnolo e in italiano. Nonostante siano lingue nettamente distinte, appartengono alla stessa famiglia linguistica. Se sei abbastanza abile nel parlare spagnolo da riuscire a sostenere una conversazione in lingua, puoi anche sostenerla in italiano? Non é cosí scontato anche se, conoscendo giá l’italiano, sará piú semplice imparare lingue provenienti dalla stessa famiglia, incluso lo spagnolo.

Se sei un parlante italiano questo é un buon motivo per studiare spagnolo!

Italian and Spanish languages, similarities and differences

Una breve introduzione delle Lingue Romanze.

Quando vedi la parola “Romanza” in relazione alle lingue fa riferimento a “Romani”, nonché gli antichi abitanti di Roma che parlavano latino. Le 35 lingue romanze moderne, considerate “lingue vive” –   tra cui lo spagnolo e l’italiano – discendono dal Latino Volgare.

Volgare in questo caso significa “comune o quotidiano”. Il Latino Volgare rappresentava la lingua delle persone comuni, in opposizione al Latino scritto – anche detto Latino Classico – il quale veniva utilizzato dagli studenti e dalla classe aristocratica.

L’Impero romano crolla tra il VI e il XI secolo D.C. , poiché le Nazioni indipendenti che si erano sviluppate all’inizio dell’Impero Romano incominciano a creare lingue romanze personalizzate – queste saranno gli antenati delle attuali lingue romanze moderne.  Queste lingue moderne includono il catalano (parlato nel Nord della Spagna, vicino a Barcellona), francese, italiano, portogoghese e rumeno.

Classifica delle Lingue.

Nonostante l’italiano e lo spagnolo siano lingue romanze, entrambe vengono classificate come appartenenti a diverse sub- famiglie. Entrambe appartengono allo stesso branco delle famiglie romanze dell’Ovest che includono anche il francese e il portoghese. Al tempo stesso, il branco della famiglia romanza dell’Ovest si divide in proto- italiano, che include l’italiano ufficiale e i dialetti regionali presenti in Italia – come ad esempio siculo e veneto -, e il branco del romanzo dell’ovest proprio, che include lo spagnolo, i dialetti regionali dello spagnolo, il francese e i suoi dialetti, e il portoghese.

Di tutte le lingue romanze, lo spagnolo e l’italiano sono considerate le due piú conservatrici, termine che in questo caso descrive una lingua che rimane in stretto contatto con il Latino Volgare.

Infine, il dialetto italiano parlato nella zona della Sardegna é considerato come il piú vicino alla lingua latina volgare.

Conclusione

Nonostante l’italiano e lo spagnolo appartengano a rami differenti dello stesso albero linguistico, le due sono abbastanza diverse l’una dall’altra. Infatti se sai parlare solamente lo spagnolo, non potrai capire una persona che parla italiano, al massimo potrai comprendere qualche parola che assomiglia allo spagnolo (un esempio lo si puó trovare nel termine “acqua” che in spagnolo si traduce in “agua”). Le lingue presentano delle somiglianze, come il genere dei nomi – sia maschili che femminili – , ma al tempo stesso per quanto riguarda il vaocabolario ci sono molte differenze.

In tutto il mondo lo spagnolo viene parlato da piú di 470 milioni di persone, mentre l’italiano da 60 milioni. Pertanto, se stai studiando spagnolo, avrai la possibilitá di intrattenere una conversazione con circa 500 milioni di persone.É piú semplice conoscere una o piú lingue apparteneneti alla stessa famiglia, perció se conosci l’italiano o uno dei suoi dialetti, con un pó d’impegno riuscirai a sostenere una conversazione in spagnolo in qualche settimana o addiritura in qualche giorno.

Comments

Are you interested in any Course?