iNMSOL non è semplicemente una scuola in cui hai lezioni di grammatica, lessico e cultura spagnola, ma anche una meravigliosa istituzione che organizza viaggi e viaggi fantastici!

Oggi parleremo dell’esperienza di tre studenti della scuola che hanno deciso di trascorrere un fine settimana all’insegna del divertimento scoprendo un’altra cultura.

Dal 26 al 28 luglio 2019 hanno visitato tre città molto caratteristiche del Marocco durante l’escursione proposta da iNMSOL. Spieghiamo di cosa si tratta.

Giorno 1

Il primo giorno è un giorno di viaggio, lungo ma confortevole.

Si parte da Granada per andare a Malaga e poi prendi un autobus per raggiungere Algeciras, dove prendi anche una barca per Ceuta, una delle città spagnole nel territorio africano, insieme a Melilla.

L’hotel in cui si alloggia a Tétouan è meraviglioso, con camere doppie o triple e offre colazione e cena.

Escursione in Marocco

 

Giorno 2

Il secondo giorno inizia l’escursione in Marocco.

Viene effettuata una visita con due guide alle medine di Tetuan e Tangeri (Medina significa “città antica” e di solito si trova nella parte alta della città, circondata da un muro secolare con molti ingressi).

Qui i negozi offrono una mostra di artigianato, tappeti e abiti particolari.

Il pranzo include cibo locale, ovvero una zuppa, couscous, carne con verdure, dessert con tè. A Tangeri possiamo anche vedere il punto di incontro (immaginario) tra l’Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo. Fantastico!

 

Mercato

 

Giorno 3

Il terzo giorno bisogna alzarsi un po ‘prima in modo che tutti possano godere di più tempo a Chefchaouen, una città completamente blu.

Chefchaouen significa “le corna”, perché due colline in questo modo dominano il paesaggio.

L’azzurro, come spiega la guida, serve a rendere più fresche le case, perché in estate fa molto caldo.

Il ristorante dove pranzare offre un piatto pieno di verdure fresche  raccolte dai contadini della città, carne con verdure, frutta e tè con dessert.

Dopo il pasto, si ritorna in Spagna.

 

Cous cous

 

I nostri studenti sono molto soddisfatti e felici di questo fine settimana, perché hanno incontrato molte persone di culture diverse (americane, cinesi, italiane, spagnole, francesi e altri), hanno assaggiato il cibo locale e visto luoghi particolari. Lo raccomandano a tutti gli altri studenti della scuola, perché una tale esperienza deve essere vissuta, meglio se tutto è ben organizzato.

E tu, vuoi venire con noi? Tieniti informato per iscriverti e non perdere questa fantastica opportunità.

Ti aspettiamo!