Julià, la compagnia autorizzata al servizio e all’organizzazione per il funzionamento del nuovo treno turistico che percorrerá il centro di Granada, ha deciso di anticipare l’apertura e dopo numerosi test e prove ha conquistato l’approvazione per la messa in marcia.. ma adesso arriva la parte piú dura: il consenso degli utenti.
Il trento che connetterá l’Alhambra con il centro cittá partirá oggi e dopo diverse settimane di prove, i tecnici hanno detto che tutto e´pronto per parire. Questa era l’idea al principio e oggi il piccolo trenino percorrerá alcuni tratti della cittá, trasportando turisti, dato lo sta bene per circolare dall’impresa.
 
Non é stato riscontrato nessun tipo di problema, né nella struttura del treno -la macchinetta dei biglietti, le porte o le audio guide.. – e neanche nelle strade che dovrá percorrere, “il percorso non incontrerá problemi” come viene riferito.
Quest’ultima affermazione é stata molto discussa fra i cittadini, che ieri durante i test, sono saliti sul treno e si sono lamentati riguardo l’impossibilitá di poter attraversare differenti aree della citta’, come l’angolo di San Jerónimo e la piazza Romanilla..
Ad ogni modo come per ogni cosa ci sono sostenitori e detrattori, ma quello che é certo é che questo atteso e ambizioso progetto é giá una realtá a Granada e da Lunedí per coloro che vorranno provare una nuova esperienza, sará offerta la possibilitá di salire sul treno, ammirando il monumento nazarí attraverso numerose stradine di immensa bellezza, tra le quali per esempio quelle del quartiere dell’Albaicín.
Nonostante questo Mercoledí sará in funzione solo da mezzogiorno, gli altri giorni conterá un tour giornaliero e uno notturno, dalle 9:30 alle 18:30 e dalle 20:30 alle 23:00 rispettivamente.
 
Il tour di giorno (8,4 km di percorrenza), partirá dall’Alhambra ed attraverserá oltre 10 diverse punti di interesse fra cui: Cuesta Gomérez, Plaza Nueva, Paseo de los Tristes, Plaza Abad/Mirador de San Nicolás, San Miguel Bajo, Plaza de la Romanilla/Catedral, Calle Alhóndiga, Plaza Mariana Pineda, Calle Molinos/Campo del Príncipe e le porte dell’hotel Alhambra Palace.
Dal canto suo invece il tour notturno (che non includerá il monumento nazarí), partirá da Plaza Nueva e vi fará visitare: il Paseo de los Tristes, la Placeta de Abad and the San Miguel Bajo con 3.5 km di percorrenza.
 
Per quanto riguarda i prezzi, per poter utilizzare il trenino i turisti dovranno pagare 6 o 8 euro se vorranno beneficiare della tariffa “hop-on” (salta su), che permetterá loro di salire e scendere dal mezzo a loro piacimento.
I bambini sotto gli 8 anni sono gratis mentre le persone over 65 pagheranno solo 2 euro.
Come giá precedentemente diffusa, vi é la notizia che i residenti dell’Albaicín potranno utilizzare il treno turistico per solo 1.05 euro (con l’acquisto di uno speciale abbonamento per i bus e poter provare la loro residenza nella zona..
 
 
 

Are you interested in any Course?