Abbiamo una provincia del cinema! La famosa serie inglese Black Mirror, trasmessa da Netflix, ha scelto la Casa del desierto a Gorafe (Granada) per i nuovi episodi della quinta stagione.

Come molti sanno, Black Mirror è una serie fantascientifica la cui caratteristica è la rappresentazione di un futuro immaginario, ma non molto lontano dalla nostra realtà, un futuro in cui l’uso delle tecnologie attuali è portato all’estremo, con conseguenze orribili.

Per questo il deserto di Gorafe, un luogo dove la natura ancora prevale su ciò che è artificiale, risulta essere il posto perfetto dove l’uomo può “disconnettersi” da un mondo sottomesso alla tecnologia.

Nonostante la prevalenza della natura, in questo posto risalta la presenza di una casa di vetro. Si tratta di una casa immersa nel nulla, un cubo di vetro a tre livelli, fabbricata a Lussemburgo, con un interno isolato e confortevole da dove poter ammirare le stelle durante la notte (grazie all’assenza di luce articiale) e l’immensità dell’universo immersi in un silenzio magico.

 

 

Infatti la bellezza di questo luogo ha fatto sì che la casa di vetro sia stata scelta per altri servizi e shooting di grandi produzioni e firme, come l’editoriale Mi Boda Rocks e la fotografa Anna Ponza López. Anche la serie Black Mirror aveva già girato un episodio in questo luogo, precisamente il secondo, Smithereens, dove l’attore principale è Topher Grace, attore di Spider Man 3.

Inoltre il sindaco del posto ha spiegato che “Si tratta di una importantissima opportunità per consolidare il modello di sviluppo turistico sostenibile che stiamo stimolando nel nostro comune”.

Non si tratta solo di un luogo dove l’uomo puó recuperare il suo antico contatto con la natura, ma che ci insegna anche come avere cura del nostro mondo e rispettarlo con lavori di ingegneria e architettura meno nocivi per il nostro ambiente. Infatti si considera una “architettura estrema” che esplora e sfida i modi di fabbricare edici confortevoli ed efficienti con il vetro.

In conclusione, la Casa del deserto, tra recupero della natura ed esperimenti architettonici e di ingegneria, può servire come ispirazione per i prossimi lavori e per tutelare il futuro del nostro pianeta.

Incoraggiamo i nostri studenti a visitare la zona, è magnifica!

Comments

Are you interested in any Course?